BATHROOM INSPIRATION: BACK TO BLACK

febbraio 23, 2017

Come vi ho anticipato su Facebook e Instagram, in questi giorni sono parecchio impegnata tra lavoro e modifiche in casa che presto vi mostrerò. Nonostante tutto non voglio abbandonarvi, quindi oggi ho deciso di condividere con voi una piccola chicca da utilizzare nel bagno (e perché no in cucina).

Se in passato le rubinetterie colorate erano un must, oggi sicuramente lo sono nuovamente, soprattutto nelle finiture bianco o nero opaco. In particolare guardate come una rubinetteria nera possa cambiare l’impatto di un bagno… e se proprio volete essere al passo con i tempi vi anticipo che alcuni marchi stanno mostrando su cataloghi e listini i primi prodotti in finitura “canna di fucile”…

Gli abbinamenti migliori per accompagnare una rubinetteria nera sono certamente il bianco, sia lucido che l’attualissimo opaco, i legni e i marmi, molto in voga quest’anno. E, perché no, bellissimo è anche l’abbinamento con le tinte pastello (come il senape, il cipria, il carta da zucchero o il verde muschio), non solo di mobili, ma anche, e direi soprattutto, della ceramica. Ceramica opaca e colorata? Ebbene sì…Ne parleremo presto…

BLACK & WHITE

img_5100img_1503

BLACK & MARBLE

img_5112img_5108

BLACK & PASTEL COLORS

img_5104img_5107

BLACK & WOOD

img_5120img_5123

La rubinetteria nera è, contro ogni aspettativa, molto versatile. Se abbinata al bianco opaco crea un ambiente minimal e contemporaneo, mentre in abbinamento con il marmo lucido dà carattere a una location elegante e classic-chic; con le ceramiche dalle tinte pastello e il legno grezzo si respira subito un profumo più vintage e nordico, come questo ad esempio…

img_5105

Voi cosa ne pensate?

You may also like

Leave a Comment