JAPA-NORDIC: LESS IS MORE

marzo 17, 2017

Credo di non aver mai vissuto un periodo così frenetico della mia vita, ma lo dico con un animo positivo e felice perché sto finalmente facendo quello che amo. Il mio cervello avrebbe però bisogno di un po’ di riposo, così come il mio fisico… Sono in una fase di pace che precede la tempesta e in mente mi risuona un segnale: LESS IS MORE.

Cosa vorrà dire? Ho così tanto bisogno di un po’ di tranquillità e “vuoto”?! Forse si e anche la mia casa vorrei esprimesse chiaramente questo concetto. La primavera è alle porte (finalmente!) e ho bisogno di fresche novità! Primo passo? Svuotare!

In questo senso lo stile giapponese viene in mio soccorso, con i suoi ampi spazi arredati con pochi prodotti ben posizionati e enfatizzati dal vuoto, come unione e contrasto tra yin e yang. I colori naturali e dalle sfumature soffici vengono avvolti e coccolati dagli elementi minimal in legno naturale. Anche i tessuti sono naturali e questo gioco di trame e tonalità neutre arrotonda il rigore delle forme semplici.

Bloomingville quest’anno ha proposto per la tavola e gli arredi proprio un richiamo a questo stile che ben si abbina al mood dell’azienda nordica… Perché tra nordico e giapponese c’è un nesso così sottile: tanto distanti a livello geografico quanto vicini nelle logiche di design e vita; ebbene sì perché le forme esprimono i contenuti! Un’unica filosofia che abbraccia due popoli diversi: la ricerca del benessere e dell’equilibrio.

Io inizio a rilassarmi pensandomi qui… Vediamo cosa mi riservano i prossimi giorni pre-Salone 😉

 

You may also like

Leave a Comment