Home STYLE INSPIRATIONS JAPA-NORDIC: LESS IS MORE

JAPA-NORDIC: LESS IS MORE

marzo 17, 2017

Credo di non aver mai vissuto un periodo così frenetico della mia vita, ma lo dico con un animo positivo e felice perché sto finalmente facendo quello che amo. Il mio cervello avrebbe però bisogno di un po’ di riposo, così come il mio fisico… Sono in una fase di pace che precede la tempesta e in mente mi risuona un segnale: LESS IS MORE.

Cosa vorrà dire? Ho così tanto bisogno di un po’ di tranquillità e “vuoto”?! Forse si e anche la mia casa vorrei esprimesse chiaramente questo concetto. La primavera è alle porte (finalmente!) e ho bisogno di fresche novità! Primo passo? Svuotare!

In questo senso lo stile giapponese viene in mio soccorso, con i suoi ampi spazi arredati con pochi prodotti ben posizionati e enfatizzati dal vuoto, come unione e contrasto tra yin e yang. I colori naturali e dalle sfumature soffici vengono avvolti e coccolati dagli elementi minimal in legno naturale. Anche i tessuti sono naturali e questo gioco di trame e tonalità neutre arrotonda il rigore delle forme semplici.

I believe I have never experienced a period so hectic in my life, but I’m saying it with a positive and happy mind because I’m finally doing what I love. However my brain would need a little rest, as well as my body … I’m at a stage of peace before the storm, and I think resonates a signal: LESS IS MORE.

What does it mean? Need I so much a bit of tranquility and “empty” ?! Maybe yes and also I would like my home would express clearly this concept. Spring is upon us (finally!) And I need fresh news! First step? Empty!

In this sense, the Japanese style comes to my rescue, with its wide and furnished with a few well-positioned products and emphasized by the vacuum, as a union, and contrast between yin and yang. The natural colors and soft shades are wrapped and pampered by the minimal elements of natural wood. The fabrics are natural and this game of textures and neutral colors rounds the rigor of simple shapes.

Bloomingville quest’anno ha proposto per la tavola e gli arredi proprio un richiamo a questo stile che ben si abbina al mood dell’azienda nordica… Perché tra nordico e giapponese c’è un nesso così sottile: tanto distanti a livello geografico quanto vicini nelle logiche di design e vita; ebbene sì perché le forme esprimono i contenuti! Un’unica filosofia che abbraccia due popoli diversi: la ricerca del benessere e dell’equilibrio.

Io inizio a rilassarmi pensandomi qui… Vediamo cosa mi riservano i prossimi giorni pre-Salone 😉

Bloomingville this year propose for the table and the furnishings a reminder to this style that is well matched to the Nordic company’s mood… Because between Nordic and Japanese, there is such a thin link: so much so distant geographically as close in the logic design and life; yes because the forms expressing the contents! A unique philosophy embracing two different peoples: the search for the well-being and balance.

I start to relax thinking about myself here … Let’s see what the next few days pre-Salone will reserve to me 😉

 

You may also like

Leave a Comment