UN MACRAMÈ PER LA MIA NUOVA CAMERA DA LETTO

giugno 11, 2017

Avete mai pensato di appendere alle vostre pareti qualcosa di diverso dai soliti quadri e poster? Le alternative sono tante… Tra cappelli di paglia, piatti colorati e decorati e piante, io sto riempiendo la mia casa di macramè.

I macramè sono oggetti decorativi composti da frange, merletti e ricami probabilmente usciti allo scoperto grazie alle fotografie di interior dallo stile boho sulle riviste di arredamento più in voga del momento. La loro storia e l’arte nel fare macramè, tuttavia, ha origini arabe antiche ed è arrivata in Italia grazie ai trasporti via mare in Liguria. Si possono appendere alle pareti, ma anche usare per comporre splendide amache da usare anche in casa, o federe per cuscini, o rivestimenti per le sedie… Dal classico bianco ai colori più accesi, Pinterest ad esempio è invasa di fotografie di macramè ambientati in camere da letto e soggiorni, tra piante tropicali, rattan, cuscini e tappeti colorati.

Il mio utilizzo è più minimal e easy. In quella che è diventata la camera da letto mia e di Natan, sta prendendo forma pian piano un concetto nordico con un accento boho. Una tinta color salvia alle pareti, in contrasto con il legno e il bianco. Arredi semplici e minimal in rattan, una scaletta in legno di un vecchio fienile pescata in un mercatino dell’antiquariato e un piccolo e bellissimo macramè color crema. La camera è ancora da ultimare… Mancano una mensola in legno grezzo, i miei libri, quadri e foto e una soluzione alternativa per i comodini. Il macramè però è la prima cosa che ho appeso e regna al centro di tutta la stanza.

Per acquistarli sono sufficienti pochi soldi e pochi giorni di attesa… Il mio macramè arriva da Istanbul  e trovate il negozio su Etsy.com. Si chiama Wall Knot e la storia dei suoi prodotti è davvero toccante. Aysun è un artista che insegna a fare macramè e a ricamare alle donne in difficoltà della Tracia. Lo studio in cui vengono ricamati questi macramè è un luogo di incontro che serve per socializzare, condividere esperienze ed esprimere creatività. Quando guardo il macramè nella mia camera da letto non vedo solo un oggetto d’arredo, ma un sussurro di pace, di giustizia e di amore e un sostegno per le donne e le persone in generale che hanno bisogno del nostro aiuto. La mia scelta è caduta sulla semplicità di questo piccolo macramè, ma le scelte sono tante! Ne ho anche uno nero che appenderò in una stanza molto speciale… Per vederlo dovrete aspettare ancora un po’!

 

Paola Parravicini | minoop.com

 

You may also like

Leave a Comment