SPECIAL MOMENTS BY HOUSE DOCTOR: ISPIRAZIONI PER NATALE

dicembre 10, 2017

Ho voluto scegliere questa come immagine di copertina del mio articolo, perché credo che racchiuda la vera essenza del Natale danese “hygge”. Fa parte del nuovo catalogo “Special Moments” di HOUSE DOCTOR, una nota azienda danese di complementi d’arredo in stile nordico, con quella giusta dose di novità e provocazione che rende l’essere umano libero di inventarsi e reinventarsi per creare a casa propria il suo unico stile e trovare la propria essenza.

Ci troviamo all’interno del vecchio studio del pittore Carl Locher, a Skagen, un caratteristico centro abitato nel nord della Danimarca, noto per le sue bellissime spiagge di sabbia bianca, le gallerie di artisti di fine dell’800/primi del ‘900 e i meravigliosi cottage dei pescatori.

L’atmosfera unica che si respira sulle coste dei paesi nordici è già sufficiente a fare da cornice a un Natale come piace a me: un momento magico, in famiglia, davanti al fuoco di un caminetto acceso, sorseggiando una tazza di cioccolata con panna avvolti da una morbida coperta di lana merino.

Qui si corona in una versione del Natale un po’ più cupa, più oscura, caratterizzata da colori più bui e essenze più calde come il legno invecchiato. Rami, materiali naturali dalle tinte porpora e verde muschio, ghirlande e pini selvatici, vengono risaltati grazie alla luce rotonda delle candele, il cui fuoco scoppietta e smuove i decori.

Quel disordine voluto seppur sembri casuale, che ha l’affascinante potere di rendere tutto così assolutamente perfetto, senza essere asettico, bensì accogliente, caldo, che sa di casa…

Accanto a questa versione del Natale, abbandoniamo i classici rosso, verde e dorato per addentrarci nella vera anima dello stile scandinavo, caratterizzato da un Natale “in bianco”. Un approccio naturale e semplice, ma dal fortissimo impatto emotivo. Se volete arredare la vostra casa con addobbi e logiche in pieno stile nordico, bisogna partire da questo concetto, vera anima del mondo “minoop”: LA CHIAVE DI TUTTO È LA SEMPLICITÀ.

Qui i toni devono essere tenui, freddi e naturali, abbinati a una coccola materica di complementi: dai tessuti, alle porcellane, alle decorazioni. Pareti bianche, pavimenti sbiancati, decorazioni bianche, abbinate a mini luci dal colore caldo, pigne, rami che formino stelle e ghirlande. Pini e tronchi veri, foglie e bacche raccolte nei boschi.

Prova a concentrarti sui profumi: assapora l’odore del pino selvatico e della resina, della vaniglia e della cannella. Annusa l’aria fragrante dei biscotti che stanno cuocendo nel forno e del latte che si sta lentamente scaldando.

Appendi all’albero decorazioni di carta, vetro e legno. Addobba la tua porta con una ghirlanda di bacche e rami di pino. Accendi le candele, candele ovunque e spegni le luci… Goditi il relax e la semplicità che puoi sentire solo quando sei a casa… Niente esagerazioni, niente carichi eccessivi di colori forti che distraggono e agitano. Respira il candore del tuo bianco e chiudi gli occhi.

Io ricomincio da qui: dalla mia casa… Questa è una selezione di prodotti di House Doctor che ho voluto fare per dare l’idea del Natale di cui parlo… Voi usate il cuore e le mani e mostratemi il vostro…

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

2 comments

Camilla dicembre 14, 2017 at 2:15 pm

Ciao Paola. Mi saresti dire dove acquistare i prodotti House Doctor in Italia? Hanno anche una base per l’albero di natale, che vorrei! Bel blog, dice una danese in Italia 😉

Reply
minoopadmin gennaio 8, 2018 at 9:18 pm

Ciao Camilla, ti chiedo scusa per l’estremo ritardo nella risposta ma in questi giorni sono diventata mamma e ho preso una piccola pausa dal blog per dedicarmi alla mia piccola Alessia.
Ti lascio qui di seguito il link di tutti i rivenditori italiani: http://en.housedoctor.dk/find-a-dealer
Volendo sulla pagina che ti ho linkato puoi anche selezionare gli shop on-line.
Mi fa piacere che ti piaccia il blog… Continua a seguirmi!
Sei danese? Che bello! Se hai vissuto in Danimarca e vuoi condividere con me qualche tuo ricordo o qualche chicca particolare scrivimi!
😉

Reply

Leave a Comment