BABYNEST: LA MIA SCELTA PER LA NANNA

gennaio 9, 2018

Eccomi qui… Anno nuovo vita nuova! Per me questo detto non può essere più azzeccato. Mi sono presa una brevissima pausa in concomitanza con le festività natalizie perché, come molti di voi già sanno, sono finalmente diventata mamma della piccola Alessia!

È stata una gioia infinita poterla abbracciare dopo tanta attesa; per me è la bambina più bella del mondo, ma in questo entra in gioco come si suol dire il “cuore di mamma”… Che però sia la più brava del mondo ad oggi è assodato: tutti mi invidiano e io a voce bassa e con un po’ di perplessità confermo che la mia piccola dopo neanche un mese dorme di notte già circa 7 ore consecutive!

Oggi voglio mostrarvi cosa ho scelto per la sua nanna: un acquisto di cui sono estremamente soddisfatta.

Qualche mese fa su Instagram mi sono imbattuta per caso nei prodotti di BORN COPENHAGEN, attratta dalle foto di dolcissimi pargoletti addormentati tra soffici tessuti. Questo nuovissimo brand danese è stato fondato dalla neomamma   Maiken Vogensen nel 2016, con l’intento di proporre ed offrire prodotti esclusivi e di altissima qualità per la nanna dei nostri bambini. E chi meglio di una mamma conosce le esigenze dei bambini? Curiosando meglio ho notato soffici riduttori morbidi e avvolgenti e ho capito immediatamente che avevo trovato la soluzione ideale per la mia piccola.

Ci ho messo parecchio per capire come viene definito questo prodotto, tanto utilizzato nei Paesi nordici e che invece desta ancora molto stupore qui in Italia: oggi vi parlo del BABYNEST.

Letteralmente “nido d’amore”, il baby nest è un riduttore soffice e in cotone (nel caso di Born Copenhagen viene utilizzato esclusivamente cotone biologico certificato) che restringe lo spazio di movimento del bambino facendolo sentire più avvolto e protetto. Esiste la taglia per neonati che solitamente dura fino a circa 6 mesi, e quella per bambini più grandi.

È importante ricordarsi che un neonato quando inizia la sua vita con noi si sente perso, abituato fino a quel momento al calore e allo spazio costretto a cui si era abituato nel grembo materno. Per questo motivo è necessario creare per lui un ambiente avvolgente e confortevole nel quale si possa sentire a suo agio e rilassare. I suoi continui movimenti di gambe e braccia devono trovare un ostacolo perché gli spazi troppo ampi e aperti lo farebbero sentire solo e sperso.

Per questo motivo il BABYNEST è l’ideale: confini morbidi e dalla forma arrotondata lo abbracciano e il materassino sottostante si può rimuovere e lavare per essere sempre pulito e igienico.

Rispetto al classico riduttore da lettino, il babynest si può spostare in ogni zona della casa: potete appoggiarlo sul divano o sul lettone o portarlo con voi durante le vacanze. In questo modo il vostro cucciolo è sempre con voi e sotto il vostro controllo … E questo aiuta tantissimo nella prevenzione della morte in culla!

Per risparmiare io ho deciso di comprare subito il lettino con sponde che possa accompagnare la mia Alessia fino ai 3/4 anni di vita e al suo interno ho inserito un comodissimo baby nest. Comprandone uno di quelli di Born Copenhagen spendete un po’ di più perché pagate la qualità estrema di questo prodotto, ma volendo ne trovate altri molto validi ricercando “baby nest” su Etsy.com .

Con una spesa irrisoria rispetto alla culla o al riduttore da lettino, con questo prodotto io ho risolto tutti i miei problemi! Provare per credere 😉

 

Le foto dell’articolo sono di proprietà di BORN COPENHAGEN e i neonati fotografati sono dei modelli.  La mia piccola Alessia non compare in nessuna delle foto in questione

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI

Leave a Comment