Home ABOUT

Mi chiamo Paola e sono io Minoop!

Entusiasta e divertita 30enne con un’innata passione per l’interior design. Nata in Piemonte, ma con sangue brianzolo, non potevo che ereditare tale passione da una famiglia che vive da sempre di arredamento e design. Quasi laureata in Economia, ma fuggita al rigore per seguire il mio spirito creativo, la mia attuale professione, da più di 6 anni, è quella di consulente d’arredo.

Passeggio per mercatini dell’antiquariato respirando quel profumo secco e dolciastro degli oggetti che hanno da raccontare una storia. Piedi ben piantati a terra, ma naso sempre all’insù, a guardare il cielo, a dar forma alle nuvole, sognando e progettando. Amo la luce, ma anche il bianco e nero, amo il legno, il suo odore, il suo calore e colore. Vivo dei contrasti che rappresentano la mia personalità. Osservo la perfezione che esiste nelle imperfezioni.

Viaggiatrice incallita, abito da sempre nello stesso posto, ma la mia casa è il mondo, da cui attingo continuamente ispirazione. Mi piace il confronto con culture differenti e mi incuriosisce provare a ragionare con la testa degli altri anche se le mie idee sono perfettamente delineate, seppur in continuo cambiamento. Cammino calpestando la terra sotto i miei piedi, annusando l’aria che mi circonda e facendo volare la fantasia.

Il mio cagnolino James, incrocio border collie, è la mia ombra e la mia anima dolce e pelosa e il ticchettio delle sue quattro zampette segna il mio tempo.

Amo le case che raccontano una storia, che raccontano le persone… Amo la semplicità, perché la semplicità è eleganza, l’eleganza è fatta di piccoli dettagli e sono i piccoli dettagli a fare la differenza.

Hi! My name is Paola and I’m Minoop!

Enthusiastic and amused girl 30-year-old with an innate passion for interior design. I was born in Italy, Piedmont, but I have Lombard roots (Brianza). I inherited my passion for styling from my family that has always lived surrounded by decor and design. I had almost reached a degree in Economics when I fled from the rigor to follow my creative spirit. Interior designer is my current profession, and it has been my lovely job for more than t six years.

I often walk through vintage markets breathing the dry and sweet fragrance of the objects that have a story to tell. My feet firmly on the ground and my nose always upturned, looking at the sky, dreaming and planning to give shape to the clouds. I love light, black and white, and wood with its smell, warmth and color. I live focusing on contrasts, which represent my personality. I observe the perfection inside imperfections.

I’m a chronic traveller. I live always in the same city, but my home is the world, from which I get inspiration. I like the comparison among different cultures and I’m fascinated by trying to think through foreign people’s minds. I love doing that even if my ideas are perfectly delineated, although constantly changing. I trample on the earth under my feet, nosing the air around me and making my imagination soar.

My little dog James, half-breed border collie, is my shadow, my sweet and “furry” soul. The clatter of his four little feet marks my time.

I love the houses that tell stories, and the story of people who lived there … I love the simplicity, because simplicity is elegance, elegance is made of small details and the small details make the difference.

Paola Parravicini